• 1
  • 2
  • 3
  • 4

Sono state due giornate intense: oltre 120 professionisti italiani di golf si sono riuniti per scambiarsi opinioni e per affrontare i temi di maggior interesse per la categoria.

A dare inizio al Convegno è stato il Presidente della PGAI Costantino Rocca, noto agli appassionati, tra l’altro, per la sua storica vittoria contro Tiger Woods nell’edizione del 1997 della Ryder Cup in Spagna.

I due giorni si sono svolti all’insegna del confronto: si è parlato di nuove tecnologie da adottare, di pratica, tutela e regolamentazione di questo sport.

Inoltre, nella prima giornata, un’attenzione particolare è stata rivolta alla formazione dei giovani talenti: Donato Di Ponziano, padrone di casa al Royal Park I RoverieDirettore Tecnico del Performance Center del Club Torinese, ha approfondito l’argomento nel suo intervento “Il ruolo dell’insegnante oggi e l’evoluzione dell’insegnamento”.

Secondo il Direttore il ruolo del coach è fondamentale per l’apprendimento delle best practices nelle giovani promesse e per questo motivo: “Chi insegna non deve mai smettere di imparare, questa è la filosofia di colui che vuole aiutare il golfista a migliorarsi”.

Tra gli interventi di maggior rilievo della giornata di chiusura, invece, quello di Golf Biomechanics Lab: i relatori Mario Rolfo, Cristina Vinciarelli, Carlo Peretti e Danilo Porro si sono concentrati sullo studio della biomeccanica del corpo, finalizzata alla comprensione tecnica dello swing.

Attraverso l’analisi funzionale del corpo dell’atleta, per creare un profilo personale dello swing utilizzando tecnologie all’avanguardia, il golfista effettua un programma di training preciso per trovare le chiavi fisiche che ottimizzano il suo swing. La finalità è l’elaborazione di un programma di golfunctional training ritagliato sulle esigenze specifiche del golfista finalizzato a stabilizzarne l’evoluzione dello swing.​

Due giornate importanti per il golf, in cui il mondo dei professionisti discute e si confronta con l’obiettivo di migliorarsi, arricchire le proprie competenze e creare una solida collaborazione.

Ultime notizie

Per i Soci del Royal Park I Roveri prestazioni agevolate al J Medical

Approfondimenti
Audi quattro Cup: passione per il golf e sostenibilità al Royal Park I Roveri

Audi quattro Cup: passione per il golf e sostenibilità al Royal Park I Roveri

Approfondimenti

Campionato Nazionale Cadetti Trofeo Giovanni Alberto Agnelli e Campionato Nazionale Cadette

Approfondimenti

Partners

  • acqua-panna
  • between
  • cleveland
  • cnh
  • dott-nicola-farmacista
  • ds21
  • gobino
  • hublot
  • jmedical
  • kappa
  • kitchenaind
  • lapresse
  • mediandmore
  • moglia
  • panasonic
  • pignatelli
  • pramerica
  • proviti
  • relaissanmaurizio
  • roleto
  • sadem
  • saint-vincent-resort-casino
  • san-pellegrino
  • srixon
  • technogym
  • unopiu
  • xxio

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per offrirti una migliore esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner o cliccando su "Approvo" acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul link a fianco. Per saperne di piu'

Approvo